Close

Not a member yet? Register now and get started.

lock and key

Sign in to your account.

Account Login

Forgot your password?

Slide
Slide
Slide
Slide
Slide
Slide

TOSSINE ED ATTIVITA’ FISICA!

TOSSINE ED ATTIVITA’ FISICA!
 

Le tossine sono composti chimici invisibili presenti nell’aria che respiriamo, nell’acqua, nel cibo, e vanno dagli inquinanti ambientali (detersivi, disinfettanti, profumi), ai farmaci, fino ai vari additivi alimentari (coloranti e conservanti). Altri vengono prodotti dal corpo stesso quali sostanze di scarto di processi metabolici, cioè quelle eliminate dalle cellule di cui siamo composti, attraverso un efficientissimo laboratorio chimico interno che lavora costantemente senza che ce ne accorgiamo. E tossine sono anche gli scarti dei batteri che vivono nel nostro organismo con il risultato di essere bombardati dall’interno e dall’esterno. Alcuni dei nostri organi lavorano incessantemente alla eliminazione di questi veleni e nella fattispecie, fegato, intestino, reni e finanche la pelle, attraverso una azione di filtraggio e di trasformazione. Il nostro organismo ci manda segnali che non bisogna assolutamente sottovalutare, perchè alcune tossine interferiscono negativamente su varie funzioni organiche. Una eccessiva quantità di esse può portare a disturbi quali mal di testa frequenti, dolori muscolari, stanchezza, sudorazione eccessiva, allergie, dermatiti, acne, eczemi, alitosi, difficoltà digestive. Le ultime due problematiche sono possibili effetti di una alterazione della flora, che svolge azione modulatrice su componenti del sistema immunitario intestinale, oltre a favorire i processi digestivi e la produzione di alcune vitamine ed aminoacidi. Previene inoltre, disturbi come colite, diarrea, costipazione. Si evince come sia importante evitare l’accumularsi di troppe tossine attraverso una dieta sana e variabile, a base di cibi prodotti con sistemi, il più possibile naturali; è consigliabile prediligere cibi semplici, non modificati e trasformati, oltre che scegliere saponi e detergenti, sia per l’igiene personale che della casa, privi potenzialmente di sostanze dannose. Se guardiamo al nostro corpo come un insieme di tante parti separate tra loro (muscoli, organi, apparati), non otterremo mai uno stato di salute e Ben-Essere pisco-fisico ottimale! È altresì importante affiancare ad un discorso di prevenzione ambientale e alimentare, un programma di esercizio fisico che tenga conto di queste priorità, orientato all’allenamento cellulare (CELLNESS), concetto nuovo ed innovativo nel vocabolario del fitness. La salute inizia dall’ambiente cellulare! IL nostro corpo/organismo è formato da più di 75 mila miliardi di cellule specializzate che formano i tessuti e quindi muscoli, ossa, articolazioni, cuore, apparati nervosi, sangue, ecc. E’ fondamentale praticare esercizi specifici che permettono al nostro sistema linfatico (aspirapolvere del corpo umano) di funzionare efficacemente. Questo perchè ciò che mangiamo dopo essere stato scomposto, arriva attraverso il sangue alle cellule, ma se l’ambiente cellulare è sporco (cellule morte, tossine, scarti metabolici), non permette alle stesse, l’ adeguato nutrimento. Domandatevi: come mangereste in una discarica? Quasi tutti gli esercizi che fanno contrarre i muscoli indirettamente attivano la pompa linfatica, tuttavia il miglior esercizio è chiamato appunto Linphatic Exercise o Rebound Exercise. Il semplice movimento che utilizza sia la gravità che l’accelerazione e la decelerazione combinate insieme verticalmente, fa aprire e chiudere direttamente le valvole a senso unico del sistema linfatico, un vero e proprio “pompaggio” linfatico, facile e costante (autolinfodrenaggio in azione). Tutto questo permette di tenere pulito l’ambiente cellulare che godrebbe anche di un maggiore apporto di ossigeno dovuto al movimento aerobico del Rebounding. Con questa semplice spiegazione, senza essere dei medici o specialisti, ci si può rendere conto di quanto importante sia, e quindi “prioritario”, occuparci prima delle nostre cellule rispetto a quello che sceglieremo di mangiare o fare come esercizio ed allenamento. Le nostre cellule hanno bisogno di ambiente pulito ed ossigeno come nutrimento principale. Questo è possibile semplicemente imparando una respirazione più profonda e rilassata, e con l’adeguato esercizio di rimbalzo con il ReboundAir (cellular exercise). Sono questi principi cardine ad aver indirizzato le scelte del centro Fit Planet a San Severo verso il ReboundAir metodo ed attrezzo originale; unico centro abilitato alla diffusione di tale metodica dal 2008. I riscontri in termini di salute e Ben-Essere psico-fisico-emotivo di questo programma di allenamento sono visibili e strutturati nel tempo. Rivolto a qualsiasi fascia di età e privo di controindicazioni, non invasiva per l’apparato muscolo-scheletrico ed efficace nelle problematiche di circolazione venosa e ritenzione idrica, sovrappeso, discopatie, lombosciatalgie, ecc. E’ una metodica semplice, sicura, di facile esecuzione, divertente, la cui pratica costante, consentirà di aver una buona forma fisica, ma soprattutto una migliore qualità di vita!

Buon Allenamento a Tutti!

Leave a Reply